Europei di calcio 2016: ecco gruppi e calendario ufficiali

dicembre 14, 2015

Belgio, Svezia e Irlanda: queste le ostiche avversarie del girone di qualificazione che l’urna ha assegnato lo scorso 12 Dicembre all’Italia di Antonio Conte. Il sorteggio di Parigi relega gli azzurri nel gruppo E tra i sei in lizza, ponendo l’Italia in compagnia tutt’altro che favorevole, seppure non delle peggiori.

EURO 2016

Ecco il tabellone completo del sorteggio di Parigi:

GRUPPO A: Francia, Svizzera, Romania, Albania

GRUPPO B: Inghilterra, Russia, Slovacchia, Galles

GRUPPO C: Germania, Ucraina, Polonia, Irlanda del Nord

GRUPPO D: Spagna, Croazia, Repubblica Ceca, Turchia

GRUPPO E: Belgio, Italia, Svezia, Irlanda

GRUPPO F: Portogallo, Austria, Ungheria, Islanda

 

Europei di Francia 2016: istruzioni per l’uso

La gara inaugurale, Francia-Romania, si giocherà venerdì 10 giugno a Saint-Denis: dai sei gruppi sopra elencati usciranno 16 qualificate, ossia le prime due classificate di ciascun girone e le migliori quattro terze. Dal 25 al 27 giugno si giocheranno gli ottavi, mentre dal 30 giugno al 3 luglio i quarti, il 6 e il 7 luglio le semifinali, per concludere domenica 10 luglio, sempre a Saint-Denis, con la finalissima. Il quartier generale della nostra nazionale sarà a Montpellier: se non vi saranno sorprese, il “Marriott Courtyard” ospiterà i nostri atleti, i cui allenamenti dovrebbero invece svolgersi nel centro sportivo Bernard Gasset Grammond.

Il calendario dell’Italia

Il nostro debutto avrà luogo il 13 giugno alle 21 a Lione contro il Belgio, corazzata capace già di sconfiggerci in amichevole proprio la sera delle tragiche stragi terroristiche di Parigi. Il secondo match ci vedrà impegnati il 17 giugno alle 15 a Tolosa contro quegli svedesi guidati dal fuoriclasse ben conosciuto dal nostro calcio, Zlatan Ibrahimovic, il cui indimenticato gol di tacco eliminò proprio agli Europei 2004 la nostra nazionale guidata da Giovanni Trapattoni. La terza sfida del raggruppamento ci opporrà il 22 giugno alle ore 21 a Lilla contro l’Irlanda.

Occhio al piazzamento

Dovessero chiudere al primo posto, gli azzurri troverebbero agli ottavi la seconda del gruppo D, probabilmente dunque una squadra tra Spagna e Croazia, mentre da secondi incontrerebbero la prima del gruppo F, ossia probabilmente una tra Portogallo e Austria. Nel malaugurato caso in cui usufruissimo di un ripescaggio quale migliore terza, ci aspetterebbe con tutta probabilità una tra due durissime contendenti: la vincitrice del gruppo A, prevedibilmente la Francia ospitante, o quella del gruppo D, dove a meno di clamorose sorprese si imporrà la Germania campione del mondo in carica.

L’ultima volta

Nel 2012 si impose la Spagna per la seconda volta consecutiva, annichilendo proprio i sogni azzurri con un perentorio 4-0 in finale. Certo, ci presentiamo da vicecampioni d’Europa ma meglio evitare ricordi recenti, dato il pessimo rendimento negli ultimi due Mondiali, 2010 e 2014. “Abbiamo la storia a nostro favore” afferma Conte: in attesa di capire quanto l’Italia saprà esserne all’altezza, l’appuntamento, come in occasione degli ultimi Mondiali 2014, per ogni approfondimento è su www.europei-di-calcio-2016.com

 

Mario Agostino

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPONSOR
 

Seguici su Google+