Francia-Germania, solo un ticket per la finale di Euro 2016

luglio 7, 2016

Domenica 10 Luglio, a giocarsi il titolo di campione d’Europa contro il Portogallo, uscito ieri sera vittorioso dal match contro il Galles, sarà una tra Germania e Francia, che si affronteranno stasera al Vèlodrome di Marsiglia. Il penultimo atto di Euro 2016 vede protagoniste le due squadre considerate sin dall’inizio come le principali favorite per la vittoria finale del torneo. Insomma, un match che ha il sapore di una finale anticipata.

Una sfida tra l’altro inedita per i campionati europei di calcio. Le ultime quattro volte che Francia e Germania si sono affrontate lo hanno fatto sempre ai campionati del mondo e le statistiche, fino ad ora, sorridono nettamente alle aquile tedesche. Solo nella prima delle occasioni infatti (correva l’anno 1958) la Francia ha avuto la meglio, mentre negli altri appuntamenti, (1982, 1986, 2014) è stata sempre la Germania a spuntarla.

Per il grande match di stasera, Joachim Loew dovrà rinunciare al perno della difesa, Mats Hummels, squalificato dopo la seconda ammonizione del torneo rimediata nel match contro l’Italia. Quella del difensore del Bayern Monaco non sarà l’unica assenza pesante per la Germania. Anche Mario Gomez e Sami Khedira salteranno il match per infortunio. Loew ha però dalla sua una rosa di altissimo livello e può sostituire senza troppi patemi d’animo gli assenti. In difesa, Mustafi dovrebbe prendere il posto di Hummels, cosi come Schweinsteiger dovrebbe sostituire Khedira. Nel 4-2-3-1 tedesco Muller sarà il terminale offensivo e alle sue spalle giocheranno Draxler, Gotze e Ozil.

Loew

In casa Francia, Didier Deschamps non deve fare i conti con squalifiche e infortuni. Il 4-2-3-1 speculare dei Blues vedrà Griezmann, Payet e Pogba a supporto della prima punta, Olivier Giroud. In difesa linea a quattro composta da Rami-Koscielny al centro e Sagna-Evra sulle corsie esterne a protezione dell’estremo difensore, Lloris.

Tanti nomi di spicco per una semifinale che si preannuncia quanto mai combattuta e sentita. La Francia vuole portare a casa la coppa davanti al suo pubblico, mentre la Germania si pone l’ambizioso obiettivo di ripetere la straordinaria epopea delle furie rosse spagnole, sollevando il titolo di campione d’Europa da campione del mondo in carica.

Deschamps

Ad Euro 2016, la nazionale tedesca ha mostrato sino ad adesso grande solidità, sostanzialmente senza rivali di pari livello. Il primo goal incassato da Manuel Neuer nei novanta minuti di gioco è arrivato soltanto nei quarti di finale contro l’Italia e solo su calcio di rigore. Percentuali sempre spaventose nel possesso palla, davvero sporadiche le sbavature e imprecisioni della retroguardia tedesca.

Non si può certo dire lo stesso dei rivali francesi che hanno subito reti in ben tre occasioni su cinque. Al tempo stesso, bisogna sottolineare però che la nazionale guidata da Didier Deschamps vanta il miglior attacco del torneo, avendo già realizzato ben undici marcature, con Griezmann capocannoniere solitario con quattro reti all’attivo e la coppia PayetGiroud fermi a quota tre ciascuno. A quota uno c’è poi un tale Paul Pogba, abbastanza sottotono nelle prime uscite di Euro 2016. Le prestazioni dell’asso bianconero si sono fatte via via più convincenti però e il gol siglato contro la povera Islanda ai quarti di finale ne è la prova.

Data l’esperienza delle squadre, le qualità dei giocatori in campo e le giocate estemporanee dei tanti fuoriclasse che disputeranno questa partita, è sostanzialmente impossibile azzardare previsioni. Non resta altro che godersi il grande spettacolo e scoprire chi sarà tra le due big a contendere il titolo di campione d’Europa a Cristiano Ronaldo e compagni.

Gabriele Pulvirenti

Le probabili formazioni:

Germania (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, Mustafi, Boateng, Hector; Can, Kroos; Gotze, Ozil, Draxler; Muller. All.: Loew.

Francia (4-2-3-1): Lloris; Sagna, Rami, Koscielny, Evra; Pogba, Matuidi; Sissoko, Griezmann, Payet; Giroud. All.: Deschamps.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPONSOR
 

Seguici su Google+