Lilla

Capoluogo della regione Nord-Passo di Calais è caratterizzata, come tutte le città di confine, da forti influenze architettonico-culturali provenienti, nello specifico, dalle vicine Fiandre. Lilla conta 200.000 abitanti che, considerando l’intera area metropolitana, arrivano a superare il milione.

Capitale europea della cultura nel 2004, Lilla ha attraversato lo stesso processo di cambiamento che, nel corso degli ultimi decenni, ha riguardato la vicina Lens: da città prevalentemente mineraria a luogo in cui l’arte, gli eventi e i festival la fanno ormai da padroni. Notevole, ad esempio, il suo centro storico: un dedalo di meravigliose viuzze contornate da palazzi e chiese dallo stile rinascimentale e gotico. Grande è la somiglianza con le città belghe, Bruxelles in testa. Imperdibili le visite al Museo di Arte moderna (al cui interno si trovano opere di Picasso e Modigliani, tra gli altri), alla Grande Braderie (uno dei mercatini delle pulci più famoso d’Europa), alla centrale Place du Théatre e all’Hotel de Ville, il Municipio cittadino testimonianza dell’Art Déco presente in numerosi palazzi della città.

A Villeneuve d’Ascq, cittadina del comprensorio, si trova poi lo stupendo Stade Pierre-Mauroy, uno dei gioielli che faranno da palcoscenico a Euro 2016 (per il Calendario Europei 2016 clicca qui). La sua polivalenza permette di ospitare al proprio interno incontri di calcio e basket, nonché di diventare splendida arena per concerti. Il Pierre Mauroy è comodissimo da raggiungere con qualsiasi tipo di mezzo pubblico: in metro con le linee 1 (Cité scientifique) e 4 (Canton), in bus con le linee 18 e La Corolle (fermata Versailles), addirittura in bicicletta grazie a più di mille stalli predisposti nel piazzale antistante l’impianto.

Link utili: Calendario Europei 2016Gironi Europei 2016

Lille, Place du Theatre

Lille, Place du Théatre

Lille, la Grand Place

Lille, la Grand Place

Sponsor





 

Annunci

Seguici su Google+