Marsiglia

La “Napoli di Francia”, seconda città transalpina con più di 800.000 abitanti, è il capoluogo della Regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra. Capitale europea della cultura nel 2013, Marsiglia è da sempre città di fiorenti scambi commerciali e culturali, grazie anche alla sua invidiabile posizione geografica. La multiculturalità della città mediterranea è ben rappresentata dal dato che più di un quarto della sua popolazione è di origine nordafricana, oltre a numerosi abitanti di origine spagnola e italiana emigrati lì dopo la seconda guerra mondiale.

Una visita di Marsiglia non può non partire dalla zona del Porto Vecchio, con il mercato del pesce di Quai des Belges e gli innumerevoli bar e ristorantini pronti ad accoglierere i turisti: il vecchio quartiere di Panier, oltre a rappresentare la parte più antica della città, è sede del Museo di archeologia del Mediterraneo. Da non dimenticare, poi, la basilica di Notre Dame de la Garde, che sovrasta la città, e il quartiere La Canebiére, vero e proprio cuore pulsante di Marsiglia.

Per gli appassionati di calcio, è impensabile non collegare questa grande città mediterranea all’Olympique Marseille (OM), unica squadra di Francia ad aver vinto la Coppa dei Campioni. Il Vélodrome, storica e caldissima arena in cui si esibiscono Mandanda e compagni, è stato ristrutturato in occasione dei prossimi Europei 2016 (per il Calendario Europei 2016 clicca qui), divenendo uno degli stadi più funzionali e avveniristici d’Europa. L’impianto è facilmente raggiungibile sia in metro che in autobus: in metropolitana con la linea M2 (fermate Ste Marguerite Dromel e Rond-Point du Prado), in autobus con le linee 21, 22, 22s e 521 (fermata Stade Vélodrome).

Link utili: Calendario Europei 2016Gironi Europei 2016

Marsiglia, il Porto Vecchio

Marsiglia, chiesa di Notre Dame de la Garde

 

Sponsor





 

Annunci

Seguici su Google+