Saint-Denis

Saint-Denis è una città di poco più di 100.000 abitanti, situata alle porte della capitale Parigi. La città, che si trova sulla riva destra della Senna, è stata un importante centro industriale a partire dal XIX secolo.

Il monumento simbolo di Saint-Denis è senza alcun dubbio l’omonima Basilica, grandioso esempio di architettura gotica i cui lavori di costruzione risalgono al XII secolo. All’interno della Basilica si trova una necropoli reale, in cui riposano 46 re, 36 regine, 63 principi e principesse, 10 grandi del regno fino alla Rivoluzione.

Alla fine degli anni ’90, Saint-Denis accrebbe la sua fama grazie alla costruzione dello Stade de France che, in occasione dei Mondiali ’98, fu teatro della storica finale con cui la Francia padrona di casa sconfisse il Brasile campione in carica per 3-0. Il più importante stadio francese sarà palcoscenico della partita inaugurale e della finalissima dei prossimi Europei di calcio 2016, ospitando in totale cinque incontri. Lo Stade de France è facilmente raggiungibile grazie a una grande varietà di mezzi pubblici: con la RER (Rete Espressa Regionale di Parigi) linea B (stazione La Plaine Stade de France) e linea D (stazione Stade de France- Saint Denis); con la metropolitana (linea 13, stazione Saint Denis – Porte de Paris); con il tram (linea 1 – stazione St Denis Basilique); con i bus ( numeri 239 / 253 / 139 / 153 / 173 / 255 / 350).

Link utili: Calendario Europei 2016Gironi Europei 2016

Saint Denis - fonte Wikipedia

Saint Denis – fonte Wikipedia

Saint-Denis, la Basilica

Sponsor





 

Annunci

Seguici su Google+