#PensareConIpiedi: la premiata ditta Chiellini & Pellè

giugno 28, 2016

Uno si ispira a Gaetano Scirea, l’altro prova a fare il Luca Toni di Germania 2006. Il primo è “Re Giorgio” Chiellini, il nobile 31enne baluardo difensivo che il popolo juventino riconosce semplicemente come il “Chiello” dei cinque tricolori di fila. L’altro è Graziano Pellè, 31 anni anche lui, salentino come il ct Conte, un bomber con la valigia: tanta gavetta, qualche manciata di presenze nella nostra Serie A e un presente da bomber di rispetto nella terra di Brexit (gioca in Premier nel Southampton). Entrambi sono…

Continua a leggere l’articolo di Massimiliano Castellani su Avvenire Sport

Pellè


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPONSOR
 

Seguici su Google+